DELIVERY & ASPORTO OGGI: GUIDA PRATICA | McCain Foodservice

Stai pensando di attivare la consegna a domicilio o vorresti migliorare il tuo servizio? Scarica la guida per leggere i nostri consigli e suggerimenti pratici per essere pronto ad affrontare questa sfida.

Da trend in forte crescita, la consegna a domicilio è diventata oggi una necessità primaria, sia per il consumatore finale, che vuole tornare a gustare i piatti serviti dai suoi locali preferiti, sia per i professionisti della ristorazione, che la identificano come un’opportunità concreta per sostenere il proprio business, soprattutto in tempi di crisi.

Sviluppare delivery e take away come canali complementari e paralleli rispetto a quello del tradizionale servizio al tavolo è senza dubbio una strategia azzeccata per sostenere il fatturato e diversificare il rischio. Guadagnarsi entrate aggiuntive e nuovi clienti in modo trasversale fa gola a molti, ma un approccio superficiale potrebbe costare caro a chi tenta di improvvisarsi. Molti sono i dubbi che riguardano l’attivazione di delivery e take away:

  • Come sponsorizzare l’offerta in modo efficace?
  • Come rassicurare il consumatore?
  • Che tipo di piatti possono «viaggiare sicuri» ? Quali è meglio evitare?
  • Quali sono i contenitori più idonei e come devono essere utilizzati?

Oggi più che mai i ristoratori hanno la necessità di rimettere in discussione i propri processi, il proprio menu ed il proprio assortimento per vincere la sfida della delivery.

Soddisfazione del consumatore finale e reputazione del proprio brand sono due punti chiave per crescere in questo canale.

Le recensioni positive e la comunicazione della propria offerta online sono il migliore strumento per ottenere pubblicità efficace e aumentare la visibilità del proprio brand. Attenzione però: maggiore esposizione significa minor possibilità di commettere errori!

La scelta dei prodotti giusti sui cui puntare è fondamentale per massimizzare l’efficienza e la qualità percepita. 20 minuti è il tempo medio di una consegna, quindi è importante accertarsi che l’offerta includa piatti che abbiano un’ottima tenuta.

Tutte le fasi, dall’ordine alla consegna, passando per il packaging, devono essere disciplinate con attenzione. Per esempio, un imballaggio adeguato protegge le pietanze durante il trasporto, le preserva da contaminazioni ed offre un buon equilibrio tra il mantenimento della temperatura e dell’umidità, che può formarsi all’interno della confezione.

Sei sicuro di avere tutti gli elementi per fare la scelta giusta? Abbiamo messo a punto per te una serie di consigli pratici e di facile consultazione.

Surecrisp