Agricoltura intelligente e sostenibile | McCain Foodservice

AGRICOLTURA INTELLIGENTE

e sostenibile

dipende da noi

Per affrontare le sfide del futuro, dobbiamo agire e dobbiamo farlo nel modo giusto.
Scopri le nostre iniziative a favore del pianeta per tutelare le risorse naturali e per aiutare i nostri agricoltori partner a rendere sempre più sostenibili le loro attività.

Buone pratiche con gli agricoltori

In Europa Continentale collaboriamo direttamente con oltre 1.600 agricoltori, nostri partner. Sottoscriviamo contratti annuali o pluriennali, che assicurino loro trasparenza a lungo termine e guadagni equi.

LO SAPEVI?

I nostri agricoltori condividono con noi l’amore per le patate. Per questo circa la metà di loro lavora con noi da oltre 10 anni... e alcuni addirittura da più di 3 generazioni!

Buone pratiche per l’ambiente

Il 100% delle patate utilizzate nei prodotti a marchio McCain proviene da agricoltori partner certificati. Tale certificazione garantisce una produzione delle patate secondo pratiche agricole sostenibili, sicurezza e tracciabilità.

Gli agronomi McCain visitano i produttori nelle loro aziende agricole, offrendo consulenza e supporto tecnologico. Altri tecnici McCain, esperti nella coltivazione e nelle varietà di patate, contribuiscono a integrarne le competenze.

Più vicini ai campi

Perché i nostri stabilimenti si trovano in Nord Europa? La risposta è proprio il terreno: uno dei migliori in Europa per coltivare le patate.

I nostri impianti produttivi sono situati a meno di 150 km dai campi di patate, riducendo così i tempi di trasporto, nonchè le emissioni di CO2.

Siamo orgogliosi di sostenere l’agricoltura locale.

Aziende agricole all'avanguardia, il modo giusto per innovare

Dal 2016, collaboriamo con 13 aziende agricole innovative in Europa (6 in Francia, 1 in Belgio, 3 nei Paesi Bassi, 3 in Polonia) per identificare le migliori pratiche agricole per la realizzazione di prodotti a base di patate.
Gli obiettivi: ottimizzare i raccolti, preservare meglio i terreni, tutelare la biodiversità, identificare nuovi processi e nuove tecnologie. Una volta approvate, condividiamo queste preziose scoperte con la nostra comunità di agricoltori.

Impegnarsi nell'agricoltura rigenerativa

McCain s’impegna ad estendere l’implementazione di pratiche di agricoltura rigenerativa sul 100% degli acri dei campi di patate McCain entro il 2030 in tutto il mondo (quasi 150.000 ettari).

Di che cosa si tratta?
È un insieme di procedure agricole volto a migliorare e a ripristinare la salute del suolo per renderlo più resiliente, tutelandone la biodiversità, riducendo le emissioni di gas serra e minimizzando l’uso di input nelle colture, pur mantenendo una produzione regolare.

Ad esempio, ridurre la profondità dell’aratura, coprire i terreni tra due colture con piante o fiori, aumentare i ricoveri per uccelli e api, promuovere tecnologie che permettano di ridurre l’uso di prodotti fitosanitari, fertilizzanti, acqua ecc…

I campi delle possibilità

Fai un viaggio in Olanda con questo video e incontra uno dei nostri agricoltori, che lavora in equilibrio con la natura. Fiori, insetti e ottime patate, in perfetta armonia tra loro.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Scopri tutti nostri impegni

DALLE NOSTRE RADICI il nostro impegno